Diamo pronta risposta alle vostre esigenze

Oggi, offrire alle imprese servizi tecnici ad alto valore aggiunto, presuppone un rapporto di tipo “consulenziale” con il Cliente.

La velocità di risposta alle esigenze di prova è un aspetto fondamentale del servizio che Pontlab è in grado di offrire ai propri Clienti.

 

 

Alcune esperienze con i Clienti:

 

Analisi e ricerca nuovi materiali

Esigenza: un gruppo di lavoro operante nel settore dei Beni culturali, ha la necessità di valutare la composizione chimica dei materiali prelevati con i materiali utilizzati in un determinato periodo storico.

Risposta: Pontlab ha effettuato le analisi chimiche attraverso l’utilizzo di tecniche analitiche quali la l’indagine delle spettro infrarosso (FT-IR), bilancia termogravimetrica (TGA), e l’utilizzo del Microscopio Elettronico a Scansione con microsonda (SEM e EDS).

Esigenza: una grande azienda di trasformazione rifiuti ha la necessità di effettuare analisi chimiche e prove su materiali polimerici ottenuti da riciclo di rifiuti e materiale di scarto.

Risposta: Pontlab ha effettuato le analisi chimiche richieste per garantire che non fossero presenti elementi proibiti dalla normativa vigente ed ha effettuato le prove meccaniche per valutarne la resistenza.

Outsourcing prove

Esigenza: una grande azienda del settore automotive ha necessità di dare in outsourcing una serie di prove di validazione e controllo dei processi produttivi, caratterizzate da alti volumi, continuità di esecuzione e visibilità in tempo reale dei risultati.

Risposta: Pontlab ha approntato una sala prove dedicata con funzionamento in continuo, servizi di monitoraggio da remoto a disposizione del Cliente e di ritiro e consegna dei campioni.

 

Reverse engineering e prototyping

Esigenza: una grande azienda del settore motoveicolistico ha necessità di replicare, in tempi strettissimi, un modello di stile di un veicolo in pochi esemplari da utilizzare in occasione della presentazione di un nuovo veicolo.

Risposta: Pontlab ha eseguito la scansione laser 3D del modello di stile del veicolo e ha prodotto una serie di stampi in materiale sintetico con i quali è stato possibile replicare il numero di veicoli necessari.

Esigenza: un nostro Cliente deve digitalizzare tramite la tecnica di scansione laser 3D alcune opere d’arte ed elaborare i risultati in modo da avere una miniatura conforme all’originale.

Risposta: attraverso la nostra strumentazione portatile abbiamo effettuato la digitalizzazione dell’opera d’arte e successivamente elaborato il risultato per ottenere una miniatura dell’opera anche attraverso la prototipazione rapida.

 

Failure analysis

Esigenza: ricercare la causa del guasto (rottura meccanica) nell’ambito di una indagine processuale attraverso analisi chimiche, misure 3D,  osservazioni al microscopio elettronico a scansione con microsonda (SEM + EDS).

Risposta: studio delle analisi/prove corrette da effettuare per la ricerca delle possibili cause di rottura. Le analisi svolte hanno indicato le principali cause di rottura.

Esigenza: una azienda del settore nautico ci ha incaricato di determinare le cause di rottura che hanno portato alla rottura dell’albero di una imbarcazione a vela.

Risposta: le indagini e le analisi effettuate attraverso il microscopio a scansione elettronica (SEM) hanno messo in evidenza la causa principale della rottura.

 

Prove ambientali

Esigenza: una grande azienda del settore moda ha la necessità di testare la resistenza dei propri prodotti all’irraggiamento solare.

Risposta: i tessuti e i pellami sono stati sottoposti ad invecchiamento accelerato tramite lo Xenotest, verificando l’effetto che i raggi solari hanno prodotto.

Esigenza: una azienda doveva verificare la resistenza delle loro schede elettroniche ad elevate escursioni termiche (shock termico).

Risposta: le schede elettroniche sono state sottoposte a shock termici monitorando in tempo reale le temperature delle due camere (fredda -25°C e calda +100°C) e in particolare le temperature di alcuni punti critici direttamente sulle schede elettroniche (display LCD, DSP, etc.) attraverso l’applicazione di termocoppie.

 

Prove meccaniche e prove a fatica

Esigenza: una grande azienda del settore aerospaziale ha la necessità di confrontare la resistenza a fatica tra un particolare in acciaio e lo stesso particolare realizzato in materiale composito.

Risposta: ogni particolare è stato testato secondo i cicli di fatica richiesti, monitorando i parametri tecnici della prova (forza, spostamento, frequenza, allungamento). In particolare sono state raggiunte forze pari a 22 ton con una frequenza di circa 5 Hz.

 

Tarature presso il Cliente

Esigenza: una grande azienda del settore automazione ha necessità di verificare con una certa frequenza lo stato di taratura della strumentazione dei banchi di collaudo posti lungo le linee di montaggio e di mantenerne la funzionalità, senza interrompere produzione.

Risposta: Pontlab ha definito le procedure di taratura di ciascun banco di collaudo (considerando l’intera catena di misura) ed è intervenuta con squadre di tecnici, secondo un piano di intervento periodico, direttamente presso il Cliente, eseguendo la verifica, eventuali regolazioni e sostituzioni degli strumenti, riducendo inoltre al minimo il fermo produzione.