AUTOMOTIVE

Le aziende che operano nell’indotto automotive devono produrre secondo standard qualitativi elevati, in cui i margini operativi sono garantiti solo se il processo produttivo è strutturato con controlli mirati alla riduzione degli scarti.

Pontlab conferisce robustezza al processo di produzione attraverso un team qualificato ed una strumentazione dedicata, che permettono la verifica della conformità del prodotto finito agli standard imposti dal cliente. Testiamo i prodotti  determinando i loro limiti di resistenza agli agenti atmosferici e alle prove funzionali, con test specifici di invecchiamento accelerato come la resistenza alla nebbia salina, la resistenza alla luce solare con Xenotest, invecchiamento in Camera climatica, Mixed Flowing gases e Shock termico o invecchiamento in Ozono. I test sono eseguiti seguendo specifiche normative (ASTM, ISO, IEC..) che permettono di definire parametri chiari di confronto.

La rapidità nell’anticipare le potenziali non conformità o failure è un fattore fondamentale per ottimizzare i margini operativi che vengono ottenuti con il riconoscimento preventivo dei difetti interni, delle porosità, con l’analisi della morfologia e le verifiche dimensionali per i quali Pontlab si avvale di strumenti all’avanguardia come la Tomografia industriale computerizzata, l’analisi al microscopio elettronico a scansione SEM e la Scansione laser 3D.

Il “continous improvment” sviluppa le capacità di impresa, alla quale Pontlab contribuisce migliorando il processo produttivo attraverso lo studio di blend alternativi, con la caratterizzazione chimico-fisica su materiali metallici e polimerici, ottenute con strumenti di analisi TGA, DSC, FT-IR, DMA, con Tomografia industriale/Scansione laser 3D e funzionali attraverso analisi al microscopio elettronico SEM e con prove funzionali (es. Carico Radiale su cerchi e pneumatici, Flessione rotante su cerchi, Banco prova freni, etc.) .

Particolare importanza è data dal reparto che si occupa di Failure Analysis, ossia delle indagini per la ricerca delle cause che hanno portato ad una rottura o guasto.

Il settore si sta muovendo verso l’electro-mobility che coinvolge, oltre ai motori elettrici, i servizi ausiliari ed i sistemi di infotainment.

 

Automotive

 

RACING

Nel particolare settore Automotive Racing dove si ricercano prestazioni e massima affidabilità dei componenti con la massima precisione nei dettagli, il controllo di tutta la catena dei fornitori e l’individuazione preventiva dei difetti sono quindi imprescindibili per massimizzare le performances.

A supporto delle esigenze del cliente, Pontlab verifica la conformità delle materie prime utilizzate nel processo produttivo, per le quali è possibile ricorrere a tecniche per la determinazione della transizione vetrosa, del punto di fusione, del contenuto di filler/additivi e delle caratteristiche viscoelastiche.

E’  inoltre possibile effettuare analisi reologiche per la caratterizzazione chimico/fisica di un polimero (attraverso DSC, TGA, TGA-IR, DMA, etc.), anche sul prodotto finito. L’esperienza maturata permette di anticipare le potenziali failure che potrebbero compromettere i risultati di una gara, come le potenziali rotture di componenti. Con l’esperienza del team di Pontlab è possibile effettuare analisi come la determinazione della porosità, dei difetti interni attraverso la Tomografia, l’analisi della morfologia superficiale o il controllo dimensionale con scansioni laser 3D.